Al signor Sindaco di Cernusco Lombardone

Dr. Sergio Bagnato

 

I Cernuschesi che passando a piedi in via Verdi gettano un’occhiata al di là della recinzione della proprietà Omnia, si trovano di fronte ad uno spettacolo desolante.

Come può vedere signor Sindaco dalla fotografia che qui sopra le riproduciamo, a pochi passi dal Centro Storico di Cernusco troviamo una vera e propria discarica a cielo aperto.

C’è anche da chiedersi se questo non rappresenti un pericolo sotto il profilo igienico e sanitario. Visto che di quest’area non se ne parla più da quasi due anni le chiedo, a nome dei Consiglieri Comunali di Democrazia Cernuschese, di voler rispondere nel prossimo Consiglio Comunale alle seguenti

INTERROGAZIONI

 

  1. Quali soluzioni ipotizza l’Amministrazione Comunale di Cernusco Lombardone per l’Area Omnia?
  2. Ha preso contatti con la Proprietà dopo l’annullamento della variante di piano ?
  3. Condivide l’ipotesi di realizzare un sottopasso/sovrapasso in accordo con la proprietà Omnia?
  4. E se non la condivide dove pensa di realizzare il sottopasso/sovrapasso già da tempo programmato?
  5. A quanto ammonta l’attuale stanziamento?

 

In attesa delle risposte che ci verranno date in Consiglio porgo cordiali saluti.

Per il Gruppo Consigliare di Democrazia Cernuschese

Alessandro Colombo